Spacciava eroina, arrestato

Fermato per un controllo il cinquantenne si è innervosito ed ha insospettito gli agenti: oltre alle dosi di eroina spacciava hascisc

commissariato polizia busto arsizio volante

Ricompare l’eroina. Ieri 30 dicembre era da poco passato mezzogiorno quando una pattuglia, transitando in piazzale Crespi, ha deciso di controllare un uomo a bordo di una vettura.

L’individuo, un italiano di 51 anni residente in città, incensurato, ha subito manifestato un evidente nervosismo, che ha avuto l’effetto di indurre gli agenti a sottoporlo a un’approfondita perquisizione. Nel suo portafogli sono state effettivamente trovate dosi di eroina e hascisc.

A questo punto la ricerca è stata estesa al domicilio dell’uomo, dove sono state recuperate altre dosi eroina e di hascisc, oltre a bilancini elettronici per pesarle e a materiale per confezionarle.

Considerata la varietà delle droghe detenute, le modalità di presentazione e la presenza di materiale per il loro confezionamento, tutti elementi che fanno ritenere la sostanza stupefacente destinata allo spaccio, il cinquantunenne è stato arrestato d’intesa con il PM di turno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore