Varese News

Ruba l’auto e fugge, arrestato dalla polizia

L’uomo fermato dopo un inseguimento e l’automobile su cui viaggiava è risultata essere rubata

polizia notte

Quando l’hanno fermato, calci e pugni sono volati verso gli agenti della polizia che l’avevano tallonato da vicino con l’auto di servizio.

Il motivo stava nel fatto che il cinquantaquattrenne di origini tunisine non si era fermato all’alt. Forse per via del fatto che lauto era stata rubata.

È successo sabato sera quando i militari hanno fermato la Mercedes dopo che aveva forzato il posto di controllo: via ad alta velocità con dietro la volante.

Ad un certo punto ecco il testacoda con l’autista che scende e tenta di allontanarsi a piedi: gli agenti lo fermano, lui si dimena ma scattano le manette.

L’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore