Uboldo cambia strada: il nuovo sindaco è Luigi Clerici

La città alle porte di Saronno dopo 12 anni di amministrazione “Uboldo al Centro” con Lorenzo Guzzetti sindaco ha scelto di affidarsi al “Centrodestra di Uboldo”

Elezioni 2019

Uboldo cambia. La città alle porte di Saronno dopo 12 anni di amministrazione “Uboldo al Centro” con Lorenzo Guzzetti sindaco ha scelto di affidarsi al “Centrodestra di Uboldo”, la lista che ha messo insieme Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lista Rosa con Luigi Clerici come candidato sindaco.

Ed è proprio il 66enne pensionato e nonno ad essere stato eletto primo cittadino uboldese: «Sono sinceramente sorpreso, non me lo aspettavo – commenta il neo sindaco -. Avessi dovuto scommettere, avrei puntato su Saibene: mi spiace per Luca, credo che il suo fosse un programma valido, credo non sia stato compreso del tutto. Da domani ci metteremo subito a lavorare, i festeggiamenti devono finire in fretta: bisogna mettersi a pensare alla città, alle manutenzioni, alle convenzioni da valutare e controllare per bene. La squadra? Non so, dobbiamo decidere, ma di certo saranno premiati coloro che ci hanno messo la faccia. Mi spiace per chi non è stato eletto, ma anche loro verranno coinvolti. Io sono stato scelto come leader di questa squadra, e un leader deve saper scegliere i propri uomini. Sono pronto a questa nuova avventura, anche se dovrà lasciare la presidenza dell’Avis e dovrò togliere tempo alla mia famiglia: l’abbraccio con i miei nipotini è la cosa che mi ha maggiormente commosso questa sera».

Il commento di Lorenzo Guzzetti, sindaco uscente di Uboldo per due mandati

LE ELEZIONI A UBOLDO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore