Si inietta una dose di eroina e cocaina, muore in ospedale

È successo a un 44enne di Novara, nei boschi di Castano Primo. Inutile l’intervento dei soccorritori

Carabinieri generica

Grave episodio avvenuto nei boschi di Castano Primo. Un uomo, un 44enne di Novara, aveva comprato un mix di eroina e cocaina, che si è iniettato nei boschi del comune dell’alto milanese insieme a un amico.

Lì è andato in overdose, ed è stato trasportato nell’ospedale di Busto Arsizio dopo che l’amico ha chiamato i soccorsi. Arrivato in stato di incoscienza, è morto subito dopo. Come ha raccontato l’amico, i due hanno comprato la dose da alcuni spacciatori della zona. Anche lui è stato portato in ospedale per un controllo, ma non è a rischio.

Sul corpo della vittima, i medici hanno disposto l’autopsia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore