Quantcast

De Tommaso, profumo di Mondiale: correrà nel campionato Wrc3

L'annuncio da parte della federazione: il 23enne varesino guiderà una vettura sostenuta dall'ACI Team Italia. Per lui è un ritorno dopo le gare disputate nel 2015 e nel 2016

damiano de tommaso rally

Il sogno diventa realtà: dopo aver vinto il titolo italiano junior nel 2018 e aver conquistato la IRCup nel 2019, Damiano De Tommaso tornerà nel Mondiale rally con un programma che prevede la disputa dell’intera stagione 2020. Il giovane pilota di Brebbia (compirà 24 anni a inizio febbraio) è stato infatti scelto per portare in gara le insegne dell’ACI Team Italia nel campionato WRC3, la “terza serie” che si disputa nel circuito iridato.

Il progetto è strettamente legato alla Federazione, che sosterrà la partecipazione di cinque piloti negli appuntamenti del Mondiale: De Tommaso sarà al via di tutta la stagione e, in alcuni appuntamenti di WRC 3 condividerà il box con il vicentino Alberto Battistolli. Tre invece i piloti – tutte promesse di alto livello – che porteranno in gara le vetture federali nella sezione giovanile, lo Junior WRC: si tratta del savonese Fabio Andolfi, del fiorentino Tommaso Ciuffi e del palermitano Marco Pollara.

Per il momento, non si conoscono i dettagli dell’operazione federale: la presentazione ufficiale è stata infatti fissata per venerdì 7 febbraio al circuito nazionale di Monza. Di certo, la presenza del pilota varesino in questa pattuglia rappresenta un’ottima notizia per il motorismo di casa nostra: dopo aver conquistato l’IRCup – tra l’altro con una vettura R5, contro le Wrc – De Tommaso aveva chiaramente espresso la volontà di partecipare a un campionato di rilevanza internazionale.

Già nel 2015 e nel 2016, il velocissimo pilota di Brebbia aveva preso parte a diverse gare del WRC3 (che allora si correva con vetture R2; dal 2020 saranno utilizzate le R5) e nel suo secondo anno era stato anche capace di salire per due volte sul podio di categoria, secondo in Sardegna e terzo in Catalogna sempre con Paolo Rocca nel ruolo di navigatore e con una Peugeot 208 R2 tra le mani. In totale De Tommaso ha anche vinto 9 prove speciali della propria classe. Un’esperienza che gli tornerà utile per l’avventura di questa stagione che scatterà a breve, con il Rallye Monte Carlo in programma tra il 23 e il 26 febbraio sulle strade del Sud della Francia e del Principato di Monaco. Una gara a cui parteciperà anche Mauro Miele, il veterano del nostro rallysmo, insieme a Luca Beltrame con la Skoda Fabia R5 della DreamOne Racing.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore