Coronavirus, le disposizioni per i servizi comunali

Gli uffici comunali continueranno a fornire servizi al pubblico ma con alcune limitazioni

palazzo gilardoni comune busto

In attuazione agli atti emanati dal Governo e dalla Regione Lombardia, in particolare il D.P.C.M. 23 febbraio 2020 e ordinanza 23 febbraio 2020, si comunica quanto segue.

Servizi comunali a contatto con il pubblico:

i servizi del Comune di Busto Arsizio che svolgono attività a contatto con il pubblico continueranno a funzionare regolarmente, ad eccezione di quelli sospesi dai provvedimenti citati, con gli orari consueti;

– per evitare il sovraffollamento, oltre alle precauzioni personali suggerite laddove non siano previsti separatori di qualsiasi natura, occorre attuare modalità di accesso controllate, secondo le disposizioni che dovranno essere impartite dai dirigenti, assicurando adeguata distanza fra cittadini richiedenti i servizi e gli operatori;

– gli appuntamenti con i cittadini/utenti relativi ad istanze che non presentino particolari forme di urgenza ed indifferibilità, dovranno essere rinviate e riprogrammate;

– l’ufficio Protocollo, con le modalità sopra precisate, dovrà ricevere atti ed istanze dei cittadini; gli uffici, laddove possibile, dovranno favorire la trasmissione di atti e documenti attraverso canali telematici e online, così come ogni altra attività che potrà essere gestita digitalmente;

– l’ufficio Economato dovrà potenziare la pulizia e la disinfezione degli ambienti e delle superfici attivando i più adeguati strumenti contrattuali;

– per quanto riguarda le modalità di comportamento da parte dei dipendenti nel caso si ravvisi la possibilità di venire a contatto con soggetti che rispondano alla definizione di caso sospetto di contagio, si rinvia alle norme di carattere generale emanate dal Governo.

Si invita a dare piena attuazione e massima diffusione alle presenti disposizioni, con riserva di aggiornamento e/o integrazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore