Consulenze pedagogiche gratuite per tutti i genitori in difficoltà

Il servizio organizzato da LaBanda Cooperativa Sociale. Ecco come accedere

famiglia genitori

Un servizio di Consulenza Pedagogica online gratuito fornito da LaBanda Cooperativa Sociale a favore dei genitori che si trovano in un momento di difficoltà coi propri figli.

“Prima di essere a contatto con i nostri figli, siamo tenuti ad essere in contatto con le nostre emozioni -spiega la cooperativa-. Le paure, le ansie, forse anche la solitudine chiedono di essere accolte per avere significato… anche educativo. Ecco un servizio che ci accompagna oggi e nel prossimo futuro a cura dell’équipe pedagogica de LaBanda Cooperativa Sociale a R.L. O.N.L.U.S.: la Dott.ssa Sara Grampa e la Dott.ssa Roberta Fusè”.

Il servizio è per i genitori in un momento di difficoltà coi propri figli a cogliere ed individuare il proprio ruolo educativo: leggere e capire la criticità̀ della situazione in cui si trovano adulti, bambini e ragazzi per individuare le vie percorribili. Uno spazio che il genitore dedica a se stesso per attrezzarsi degli strumenti educativi che aiutino ad affrontare i momenti di crisi nella relazione con il proprio bambino o ragazzo, gestendo il conflitto e sviluppando una forma di ascolto e comunicazione più attenta e rispettosa per tutti.

Le consulenze sono rivolte a tutti i genitori con figli da 0 a 18 anni, ma anche alle neo-mamme per un confronto in un periodo particolarmente intenso ed emotivo, alla ricerca di un equilibrio con il proprio bambino, per un supporto sui dubbi nella cura e nella relazione con lui.

Il servizio online è gratuito e per utilizzarlo bisogna inviare una e-mail all’indirizzo: area.infanzia@labandacoop.it. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore