Il Città di Varese cambia: esonerato Sassarini, il nuovo mister è Ezio Rossi

Dopo la quinta sconfitta su sei gare di campionato la società biancorossa ha deciso di sollevare dall'incarico il mister

ezio rossi

Finisce dopo dei giornate di campionato l’avventura di David Sassarini come allenatore del Città di Varese.

Il tecnico di La Spezia paga i mancati risultati in campionato. La squadra biancorossa ha infatti perso cinque delle prime dei giornate di campionato, riuscendo a vincere la sola partita di Fossano.

La sconfitta interna contro il Vado di domenica 29 novembre ha convinto la società a prendere la decisione di sollevare dall’incarico l’allenatore.

Non è ancora stato comunicato il sostituto, che dovrebbe arrivare in serata ed essere presentato nella giornata di mercoledì.

Il comunicato:

Il Città di Varese, in seguito al confronto cominciato dopo la sconfitta con il Vado volto a una risoluzione consensuale del rapporto con il tecnico David Sassarini, comunica l’esonero dello stesso e del vice-allenatore Alessandro Cortinovis.

Nelle prossime ore verrà ufficializzato il nome del nuovo allenatore che verrà presentato domani alle 13:30 al centro sportivo di Brenno Useria.

Da domani l’allenatore del Varese sarà il torinese Ezio Rossi, classe 1962 con un passato importante da giocatore e anche da allenatore. Le ultime esperienze da mister sono state al Milano City, dove ha avuto modo di conoscere il presidente Stefano Amirante e altri soggetti della dirigenza biancorossa. L’ultima squadra diretta è stato il PDHAE in Eccellenza, venendo esonerato giusto un anno fa, il 22 novembre. Gli aostani hanno poi vinto il campionato venendo promossi in Serie D.

Domani a Brenno Useria ci sarà la presentazione del nuovo allenatore.

Questo il comunicato:

Il Città di Varese comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra ad Ezio Rossi che domani (martedì 1 dicembre) dirigerà il primo allenamento al centro sportivo di Brenno dopo l’incontro con i giornalisti previsto per le 14:00 che avverrà nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

Per il Città di Varese si tratta di una scelta di alto profilo visto che il tecnico torinese ha alle spalle 14 stagioni nei professionisti: su tutte la Serie A con il Treviso, e la Serie B con Torino, Triestina (dove vinse la panchina d’argento dell’AIAC), Grosseto e Gallipoli. Nel recente passato ha guidato tra Serie C e Serie D Canavese, Cuneo, Casale e Milano City.

Per quanto riguarda la figura del vice-allenatore la società ufficializzerà il nome nei prossimi giorni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.