A Cocquio Trevisago arrivano i parcheggi “bacia e vai”

L’iniziativa per evitare gli ingorghi del mattino fuori dalle scuole: ci si potrà fermare in auto per il solo tempo di un bacio

cocquio varie

Gli ingressi scaglionati non evitano code al mattino per accompagnare i bimbi alle elementari e i ragazzi più grandi alle medie: siamo a Cocquio Trevisago e per raggiungere il plesso scolastico di via Motto dei Grilli c’è una sola strada di accesso.

Esiste, naturalmente, la possibilità di arrivare a piedi lasciando l’auto in altre zone del paese e percorrere qualche decina di metri a piedi. Ma non tutti i genitori vogliono camminare, mentre altri devono gestire i classici “minuti contati“ per accompagnare i ragazzi a scuola.

Risultato: al traffico si sommano gli ingorghi legati a chi, fra gli adulti, neppure ha il tempo di scendere dall’auto che viene lasciata con le quattro frecce in mezzo alla strada: questione di secondi, certo, che però rallentano ulteriormente il traffico.

Il Comune – dove, è bene ricordarlo, si vota alle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre – ha pensato di correre ai ripari introducendo il parcheggio “bacia e vai”.

cocquio varie

In pratica nella parte sinistra della strada (la via è a senso unico) alcuni parcheggi verranno lasciati liberi e saranno disponibili dalle 7.30 alle 8.30 solo per chi dovrà lasciare gli studenti per l’ingresso, così da poterlo fare non solo con un grado di sicurezza maggiore ma anche senza bloccare il traffico.

L’iniziativa ripercorre lo strumento del “kiss & fly” dei parcheggi degli aereoporti, solo che in questo caso si applica fuori dalla scuola e «ha diversi obiettivi», dicono dal Comune: «Garantire la sicurezza dei bambini in entrata e uscita dalla scuola, limitare i parcheggi “selvaggi” e gli assembramenti prima dell’inizio delle lezioni ed educare le famiglie all’utilizzo condiviso degli spazi comuni».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.