I Mastini sbancano Appiano 5-2: prima vittoria per il Varese

Convincente successo esterno per la squadra di Barrasso che conquista tre punti pesanti in trasferta. Doppietta di Marcello Borghi, gol e due assist per Caletti

marcello borghi hockey mastini varese

Sulla celebre strada del vino dell’Alto Adige i Mastini Varese brindano cinque volte: la formazione giallonera, alla seconda trasferta consecutiva, coglie una vittoria rotonda (2-5) sul ghiaccio dell’Appiano e inizia a muovere la classifica ma anche a convincere per mentalità, gioco e risultato.

Quello colto dai ragazzi di Tom Barrasso è un successo netto contro un’avversaria temuta e spesso ostica: pur a linee incomplete e con il gruppo integrato dai giocatori del Val Pellice (farm team dei gialloneri), Vanetti e compagni hanno dato segno di solidità e maturità, incanalando subito la partita e continuando a comandare le operazioni, senza accontentarsi del vantaggio.

Quello di Appiano è, tra l’altro, un successo collettivo: tre i punti messi a segno da Marcello Borghi, tre di Edoardo Caletti, due a testa di De Biasio e Piroso che ha festeggiato così nel modo migliore il compleanno. In porta Barrasso ha scelto Basraoui, ben protetto dai compagni che hanno lasciato ai Pirati la miseria di 17 tiri, la metà esatta di quelli scagliati dai gialloneri verso il malcapitato Paller.

Il match, dicevamo, si è subito tinto di giallonero grazie a uno scatenato Marci Borghi, a segno dopo appena 35″ per gelare i tifosi di casa e poi al 12′ per il raddoppio, sempre con lo zampino di un Caletti ben presente nei meccanismi varesini. Se alla prima pausa la partita è ancora aperta, lo si deve a Mair abile nell’accorciare il distacco a un paio di minuti dall’intervallo.

Mastini demoralizzati? Neanche per sogno, il tempo di prendere le misure alla frazione centrale ed ecco Piroso firmare il 3-1 con Borghi stavolta in veste di rifinitore. E poi è toccato proprio Caletti prendersi la soddisfazione di iscrivere il proprio nome tra i marcatori, rete del 4-1 per il centro milanese a completare una signora partita. Poi una penalità a Payra ha ridato un po’ di fiato all’Appiano, andato a segno con il solito Von Payr per un altro parziale di 2-1. Ma nel terzo finale riecco lo sniper, capitan Andrea Vanetti, a siglare la prima rete della sua stagione, la quinta di una serata esaltante per i colori gialloneri.

Intascati i tre punti, per il Varese inizia ora la settimana che porterà i Mastini all’esordio casalingo dell’Agorà contro i campioni in carica di IHL del Caldaro, costretti stasera ai rigori dal Valdifiemme e poi battuti dai trentini.

APPIANO PIRATES – MASTINI VARESE 2-5
(1-2; 1-2; 0-1)

MARCATORI: 0.35 M. Borghi (V – Piroso, Caletti), 12.28 M. Borghi (V – Caletti, De Biasio), 16.17 Mair (A – Engl); 26.08 Piroso (V – M. Borghi, De Biasio), 33.21 Caletti (V – Schina, E. Mazzacane), 36.39 Von Payr (A – Critelli); 43.03 Vanetti (V – Tilaro, Cordin).

VARESE: Basraoui (Muraro); Schina, E. Mazzacane, Payra, Bertin, Della Torre, De Biasio; M. Borghi, Caletti, Piroso, Cordin, Vanetti, Tilaro, Allevato, M. Mazzacane, F. Salvai, Fornasetti, T. Salvai. All. Barrasso.
ARBITRI: Cassol, Pinié (Bedana, De Toni).
NOTE. Penalità: A 8′, V 8′. Superiorità: A 1-2, V 0-2. Spettatori: 165.

IHL – Seconda giornata
RISULTATI: Alleghe-Bressanone 2-3; Unterland-Pergine 4-1; Appiano-VARESE 2-5; Caldaro-Valdifiemme 1-2 (SO); Como-Dobbiaco (domenica).
CLASSIFICA: Unterland 6; Valdifiemme, Bressanone 5; Caldaro 4; Pergine, VARESE 3, Appiano 1; Dobbiaco*, Como*, Alleghe 0.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.