A Capodanno si accende la croce del Monte Poncione

Ad annunciarlo è stato Max Laudadio, noto inviato di Striscia la Notizia, che questa mattina, lunedì 23 dicembre, ha presentato il nuovo progetto realizzato da parte di "On"

A Capodanno si accende la croce del Monte Poncione. Ad annunciarlo è stato Max Laudadio, noto inviato di Striscia la Notizia, che questa mattina, lunedì 23 dicembre, ha presentato il nuovo progetto realizzato da parte di "On", l’associazione varesina che dal 2010 si impegna per i boschi della Valganna e del Valceresio.
«Sono commosso dalla partecipazione che si è creata intorno a questo progetto – racconta Laudadio -. Se siamo riusciti a raggingere questo obiettivo è stato grazie all’aiuto di tante persone»· 
La croce si trova sulla cima del Poncione dal 1954 ed è stata costruita nel 1914, l’accensione durante la notte che porta al 2014 sarà quindi l’occasione per festeggiare il suo centenario, oltre che per diffondere un messaggio di speranza. «Quando la croce si accenderà non dimenticate di esprimere un desiderio – continua Laudadio -. Per noi questa accensione è un desiderio che si realizza e siamo certi che sarà così anche per tutte le altre persone». E chi vuole può mandare la sua foto della croce illuminata sulla pagina Facebook Ufficiale dell’associazione. 
L’accensione avverà con il calar del sole e sono tanti i punti panoramici da dove sarà possibile veder la croce: dalla Valganna, dal Valceresio, dalla Valmarchirolo, dalla Valtravaglia, dalla Valcuvia ma anche da Varese. Sul Monte Poncione infatti, non ci saranno attività correlate all’accensione della croce che è consigliabile vedere da punti panoramici più comodi.

«L’accensione di questa croce valorizza ancora di più un angolo già splendido del nostro territorio», spiega il Sindaco di Cuasso al Monte. Tantissime le persone che hanno permesso di realizzare l’accensione della croce. I volontari dell’Associazione On e la Protezione Civile di Cuasso al Monte ma anche tante realtà del territorio. L’accensione della croce infatti, sarà permessa grazie al lavoro di tutto il team di Elmec Solar. Ci sono poi tutte le persone che domenica 15 dicembre hanno portato e montato tutti i pezzi necessari ( l’istallazione dell’impianto di illuminazione a Led,  pannelli fotovoltaici) per l’accensione della Croce. Parte del progetto anche AS Varese 1910 che il 26 dicembre dedicherà la partita a questo evento, Cavalca, il Miv Multisala oltre a tante altre realtà. Occhi dritti verso il Monte Poncione quindi, per la lunga notte dei desideri. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 dicembre 2013
Leggi i commenti

Video

A Capodanno si accende la croce del Monte Poncione 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore