Due maestre positive all’asilo della Brunella: a casa tre classi

Tre sezioni della scuola dell'infanzia comunale Don Milani sono state chiuse, ma solo due classi sono in quarantena preventiva

Generica 2020

Due tamponi positivi per altrettante maestre della scuola dell’infanzia comunale “don Milani” della Brunella e mezzo asilo si ferma. Comprensibile l’agitazione di alcuni genitori ma il Comune rassicura sulla profilassi in corso e iniziata settimana scorsa, il 18 gennaio, quando una maestra di sezione è risultata positiva al coronavisus.
Immediata la chiusura della sua classe e di quella in cui ha lavorato la collega di supporto, risultata anche lei positiva al coronavisus.
Dopo qualche giorno ha poi dovuto chiudere una terza sezione “non per ulteriori tamponi positivi ma per indisposizione di un’altra educatrice di sezione – precisa l’assessora ai Servizi educativi Rossella Dimaggio – Semplicemente non avevamo personale a sufficienza per garantire il servizio”.

“Ad  oggi non ci risultano ulteriori tamponi positivi, né tra i bambini della scuola dell’infanzia né tra il personale”, aggiunge l’assessora ricordando di come, oltre alla comunicazione ufficiale di Ats per l’apertura delle quarantene preventive per i piccoli alunni, le famiglie siano state avvisate anche informalmente dalle educatrici, e dal Comune con una lettera.
“In ogni caso, ribadisco che siamo sempre a disposizione dei genitori per tutti i chiarimenti del caso – precisa la Dimaggio – nonostante il personale sia in smart working, negli uffici dei servizi educativi è sempre presente una persona per rispondere direttamente ai genitori e fornire alle famiglie tutte le informazioni e i chiarimenti di cui sentono il bisogno in questo periodo così complicato”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.