Cantiere sulla statale, Luino si prepara, in Commissione le novità

L'appuntamento è per venerdì sulla piattaforma web dove verranno annunciate le novità sul traffico cittadino per mitigare l'arrivo del nuovo cantiere più spostato verso la città

Generica 2020

«Misure propedeutiche al cantiere». Tradotto: palificazioni, cartellonistiche e una serie di attività che precedono l’inizio vero e proprio dei lavori «che verosimilmente cominceranno a tutti gli effetti la prossima settimana».

Con queste parole l’assessore alla viabilità di Luino Ivan Martinelli spiega i passi in corso sulla cantieristica stradale che Anas, committente dell’opera, sta predisponendo pe rlo spostamento del nuovo lotto di opere sulla strada lacuale nel tratto più prossimo alla città.

Una notizia anticipata nei giorni scorsi e trattata dalla stampa locale dopo l’annuncio dell’inizio dei lavori lo scorso 8 marzo, slittato di qualche giorno.

Per la città una prova importante sopratutto nei momenti caldi del traffico: al mattino presto e alla sera visto il transito frontaliero e il mercoledì, giorno di mercato che in una prospettiva di miglioramento delle condizioni legate alla pandemia potrebbe tornare vero e proprio fulcro cittadino.

La città dunque si prepara, con l’intento di alleggerire il transito veicolare sulla stessa statale. Oltre alle richieste informali agli ambulanti del mercoledì di uscire da Luino sfruttando le vie di transito che portano verso la Valcuvia, ci saranno novità anche per i cittadini.

«Ne parleremo in commissione territorio venerdì sera», conferma l’assessore Martinelli, «e l’idea è proprio in quella sede di fornire tutte le spiegazioni del caso per illustrare ai cittadini cosa cambierà nella circolazione cittadina».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.