25 Aprile, le celebrazioni in valle Olona

Alcune delle celebrazioni della Festa della Liberazione in valle Olona, fra mostre, conferenze e momenti solenni

25 aprile 2019 Gorla Minore

Nonostante il Covid-19 e i divieti di assembramenti, la volontà di ricordare cosa ha rappresentato il 25 aprile nella storia nazionale non vacilla.

Anche in valle Olona, seppur in formula ridotta, diverse sono le iniziative messe in campo nei diversi comuni per il 76esimo anniversario della Liberazione dal regime nazi – fascista.

Eccone alcune:

SOLBIATE OLONA

Le celebrazioni sono iniziate ieri sera, venerdì 23 aprile, con un approfondimento sulla Resistenza al femminile, curata da ANPI Solbiate Olona.

Domenica 25 Aprile alle 10 ci sarà la celebrazione presso il Monumento alla Resistenza in via XXV Aprile

La stessa si terrà in forma statica con la partecipazione di un ristretto numero di rappresentanti dell’Amministrazione e delle varie Armi e Associazioni.

GORLA MAGGIORE 

Celebrazioni ridotte a Gorla Maggiore a causa delle restrizioni anti Covid. Alle 9.30, il Sindaco, il Parroco e i rappresentanti del Consiglio comunale si troveranno presso il cimitero cittadino per un omaggio ai caduti e una preghiera di suffragio.

Alle 10.15 ci sarà un momento comune con i rappresentanti del comune di Gorla Minore presso il cippo di via Garibaldi.

25 aprile 2019 Gorla Minore
Nella foto la celebrazione che anche due anni fa unì i due comuni, con i sindaci Zappamiglio e Landoni

GORLA MINORE

Stasera – sabato 24 aprile – si terrà un approfondimento sulla piattaforma Zoom, dal titolo “Antifascism oggi”, organizzato da ANPI Gorla Minore. Alle 21 si parlerà di frontiere, persecuzioni e territorio con Vittorio Landoni (sindaco di Gorla Minore) e Stefano Catone (editore di People e scrittore, assessore ai lavori pubblici di Solbiate Olona).

È possibile scrivere a anpigorlaminore@gmail.com per ricevere il link della serata.

Questo il programma per il 25 aprile:

Alle 10.30 incontro presso il Cippo di via Garibaldi con i rappresentanti del comune di Gorla Maggiore; alle 11 in piazza XXV Aprile inaugurazione di due mostre.

LA MOSTRA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI: creata dai ragazzi del Consiglio comunale di Gorla Minore, interamente pensata e progettata dai giovani cittadini Gorlesi, sul valore della libertà e della resistenza.

LA MOSTRA R-ESISTENTE: alcune delle uscite più significative della rubrica sui social di ANPI Gorla Minore, “R-Esistente” sono state tramutate in pannelli della mostra, così da essere ben visibili e accessibili a tutti, anziani, giovani e bambini! «Chi semina memoria raccoglie futuro» scrive la sezione cittadina.

Intervento della Sindaca Emma Parmigiani e di un Rappresentante dell’ANPI

Alle 11.30 presso la chiesa parrocchiale di Prospiano sarà celebrata una santa Messa per i caduti.

CASTIGLIONE OLONA

Alle 9.45 ci sarà la deposizione di una corona d’alloro al Monumento dei Caduti di tutte le guerre, alla presenza del sindaco Frigeri e della sezione ANPI cittadina.

Alle 10.30 si terrà invece la santa Messa in chiesa parrocchiale, seguita dalla visita al sacrario dei Caduti nel Cimitero e dall’omaggio ai caduti nella lotta partigiana. E celebrazioni saranno accompagnate dal corpo filarmonico Santa Cecilia di Castiglione Olona.

Il tutto si terrà in forma ristretta alla presenza del Sindaco, di pochi rappresentanti delle istituzioni locali, della sezione A.N.P.I. di Castiglione Olone e del Gruppo Alpini Castiglione Olona in rappresentanza di tutte le associazioni e organismi castiglionesi. Il rispetto delle vigenti disposizioni non rende infatti possibile organizzare il consueto corteo ed esorta a scongiurare tutto ciò che possa generare assembramenti di persone

FAGNANO OLONA

Anche a Fagnano si procederà con le celebrazioni din ricordo della Liberazione. Nel rispetto delle attuali misure, la manifestazione sarà pubblica, ma statica, con distanziamento sociale e uso della mascherina.

Alle 10.30 ci sarà la deposizione di alloro al Monumento dei Caduti, alla presenza del Sindaco, dei consiglieri comunali, del presidente Anpi e del Comandante dei Carabinieri. Da lì ci sarà il trasferimento in piazza Matteotti per l’omaggio floreale alla Lapide dei Partigiani. Alle 11.15 si terrà la premiazione del concorso Anpi 2021 e per finire alle 11.45 verrà inaugurato l’allestimento curato da Marina Comerio dal titolo “Mille papaveri rossi“: sarà possibile ammirarlo in piazza Alfredo di Dio.

OLGIATE OLONA 

Alle 9.30 si terrà il ritrovo presso il Monumento alla Resistenza e Deportazione: Alzabandiera, deposizione corona d’alloro, commemorazione e preghiera

A seguire, nel cortile del Municipio ci sarà la premiazione degli studenti della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” vincitori del concorso su temi storici, civili e sociali bandito dall’ANPI e dal Comune di Olgiate Olona.

 

Concludiamo riportando due poesie che le Amministrazioni comunali di Gorla Minore e Solbiate Olona hanno donato ai loro cittadini in occasione della festa della Liberazione:

Qui

vivono per sempre

gli occhi che furono chiusi alla luce

perché tutti

li avessero aperti

per sempre

alla luce.

(G. Ungaretti) 

– – – – – 

Sulla neve bianca c’è una macchia color vermiglio.

E’ il sangue, il sangue di mio figlio, morto per la libertà.

Quando il sole la neve scioglie un fiore rosso vedi spuntare:

o tu che passi, non lo strappare, è il fiore della libertà.

Quando scesero i partigiani a liberare le nostre case,

sui monti azzurri mio figlio rimase a far la guardia alla libertà.

(G. Rodari)

 

 

 

 

 

 

Santina Buscemi
santina.buscemi@gmail.com

Amo raccontar dei paesini, dove la differenza la fanno le persone comuni che si impegnano in piccole associazioni. È di loro che scrivo..e mi emoziono sempre un po'. Anche questo è VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.