Un anno da record per la Shooting Academy

L'associazione bustocca ha qualificato nove atleti e quattro squadre ai prossimi Campionati Italiani che si terranno a Milano dal 16 al 19 settembre

tiro a segno shooting academy busto arsizio

Un anno importante ed emozionante per Shooting Academy ASD, Associazione Sportiva Dilettantistica per lo sviluppo e la diffusione dello sport del Tiro a Segno.

Nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, l’associazione bustocca ha infatti aperto la sua nuova sede in via Fanti 16, nel bel quartiere San Michele a Busto Arsizio.

I risultati sportivi non si sono fatti attendere. Un anno da record sia per ammissioni individuali che di squadra per i carabinisti della Shooting Academy, che vanta la qualificazione di nove atleti e ben quattro squadre ai prossimi Campionati Italiani che si terranno a Milano dal 16 al 19 settembre per gli juniores e dal 30 settembre al 3 ottobre per i seniores.

Al comando della classifica nazionale individuale che regola le ammissioni all’evento per la categoria ragazzi (14-15 anni) troviamo Lucrezia Vigna seguita da Simone Siviglia e Riccardo Mandelli. Questi ultimi, insieme al compagno di squadra Enrico Colombo, lotteranno anche per un podio a squadre: attualmente occupano la quarta posizione assoluta nazionale.

Grandi soddisfazioni anche nelle discipline a 50 metri dove Riccardo Maggioni e Mattia Bellodi, insieme a Dario Scavo, sono qualificati a squadre sia di tre posizioni che di carabina libera a terra nella categoria Junior Uomini.

Riccardo Maggioni, al suo primo anno junior, concorrerà, anche individualmente nella carabina libera a 3 posizioni a seguito di gare di qualificazione degne di nota.

Quarto posto nazionale anche per Elena Manini (campionessa regionale in carica) e Alessandro Arrighi, rispettivamente nelle categorie juniores donne e uomini, che hanno concluso un anno superlativo.

Selezionato anche Riccardo Maggioni che sarà dunque impegnato in due discipline individuali.

Per la squadra di carabina ad aria compressa juniores uomini sono previste delle gare di selezioni interne verso fine mese per dare a tutti i ragazzi la possibilità di meritarsi la partecipazione in squadra.

Per le categorie senior avremo, invece, Francesca Tantari che gareggerà a 50 metri nella categoria carabina sportiva a terra, Leonardo Gentile, impegnato sia a 10 che a 50 metri e Sabrina Maniscalco che tirerà in tutte e tre le discipline previste per la carabina, ovvero carabina sportiva tre posizioni, carabina sportiva a terra e aria compressa, nella prestigiosa categoria Donne Gruppo Super A.

A settembre presso Shooting Academy ASD si prevedono nuovi corsi per ragazzi dai 10 ai 12 anni (allievi), 12-14 anni (ragazzi), 14-21 anni (juniores) nonché corsi specifici per gli adulti (senior) e tanti divertentissimi eventi!

«Il tiro a segno – spiegano dalla Shooting Academy -, è uno sport spesso vittima di pregiudizi ma un’attività da conoscere e, anche, da provare».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.