La prima volta di Domenico Esposito da presidente di commissione

Il neo vicepresidente della commissione urbanistica Domenico Esposito, eletto qualche settimana fa in circostanze turbolente, è stato il presidente per un giorno a causa dell'indisposizione di Luca Paris

commissione urbanistica varese

Galeotta fu la malattia di stagione di Luca Paris.

Il neo vicepresidente della commissione urbanistica Domenico Esposito, rappresentante della minoranza ed eletto qualche settimana fa in circostanze turbolente, si è trovato in poco tempo a dover onorare uno dei suoi impegni, quello di dirigere una seduta in assenza dell’avente diritto.

E’ stato infatti presidente per un giorno, più precisamente l’11 novembre 2019, sostituendo il presidente incaricato Luca Paris, PD, indisposto, nella seduta che si è tenuta a villa Baragiola.

Nella serata in votazione sono andate alcune variazioni di strutture private in diverse zone della città: da Cartabbia al Sacro Monte.

Tutti i progetti in votazione sono stati approvati: tre all’unanimità, uno con un solo astenuto, Valerio Crugnola.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 11 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore