La Varesina Emergenza: “Grazie a US Bosto e Panathlon”

In molti sono scesi in campo per aiutare l’associazione e tra le varie donazioni ricevute ce ne sono due che La Varesina emergenza tiene a ringraziare in maniera particolare

Generico 2018

La Varesina Emergenza allo scoppiare della crisi da coronavirus si è messa in moto offrendo alle altre SOS e pubbliche assistenze del territorio 130 processi di sanificazione dei loro mezzi

In molti sono scesi in campo per aiutare l’associazione e tra le varie donazioni ricevute ce ne sono due che La Varesina emergenza tiene a ringraziare in maniera particolare: «Le donazioni ci consentono di svolgere il nostro servizio al meglio, garantendo ai nostri pazienti ed a noi la massima protezione e sicurezza, non possiamo fare a meno di sottolineare e rivolgere un ringraziamento particolare a due realtà che ci hanno garantito un sostegno di vitale importanza.
La Varesina Emergenza esprime quindi la sua profonda gratitudine al Panathlon Club Varese che ha deciso di devolvere il corrispettivo della sua riunione conviviale di Marzo a favore della nostra azione, nonché all’Unione Sportiva Bosto che ha donato l’ammontare delle multe raccolte nella prima squadra nel corso della stagione. Si tratta di due entità del mondo dello sport, al quale La Varesina è indissolubilmente legata, che ne incarnano pienamente i valori migliori come dimostrato anche in questa occasione. Grazie quindi a Bosto e Panathlon per questi importanti contributi e a voi per quelli che vorrete garantirci. Le donazioni che riceviamo sono totalmente impiegate nell’acquisto del materiale necessario per far fronte a questa scenario di assoluta straordinarietà: tute, sanificanti, maschere, quei mezzi imprescindibili per sostenere il nostro impegno in questa lunga ed impegnativa battaglia. Sentiamo il peso della responsabilità e stiamo facendo tutto quanto è nelle nostre corde per garantire i nostri servizi al maggior numero di persone, alla nostra comunità, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro supporto: aiutateci ad aiutarvi!».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore