“Vergognoso attacco di Clerici a Mattarella”

Il comunicato di Luca Carignola e Luca Conte del Pd di Varese riguardo alle frasi scritte dal consigliere comunale contro il Presidente della Repubblica

25 aprile: il presidente Mattarella da solo all'Altare della Patria

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato firmato da Luca Carignola, Segretario cittadino del PD di Varese e Luca Conte, Capogruppo PD, Comune di Varese riguardo ad un post pubblicato dal consigliere comunale Stefano Clerici.

“Frasi offensive, ingiuriose, volgari. Sono queste, ancora una volta, a portare alla ribalta un politico piccolo piccolo.  Un esponente della destra varesina (ma potrebbe essere di centro o di sinistra, poco importa in questo triste contesto) che offende la più alta carica dello Stato e l’uomo Mattarella, con un beffardo richiamo ad un lutto famigliare che è anche lutto della Repubblica.

Si vergogni e se ne vada, tolga il disturbo da Palazzo Estense, dove tutte le opinioni sono ammesse, ascoltate, rispettate, non l’indegnità morale di chi scherza sui lutti altrui. Se ne vada con la coda fra le gambe, come già fece qualche anno or sono, cacciato in malo modo da Fontana e dalla Lega, che provò giusta vergogna ad averlo al proprio fianco.

Siamo certi che analoga vergogna nutra anche oggi la Lega, il Presidente della Regione Lombardia attuale ed il suo predecessore, e ci attendiamo che vogliano, unitamente a tutte le opposizioni, condannare le offese gratuite di chi nulla può offrire alla nostra città, ma una cosa può insegnare a se stesso: tacere.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore