All’ombra degli alberi la cerimonia dei diplomati all’istituto De Filippi

Si è tenuta il 30 giugno 2021 la cerimonia di consegna degli attestai per i diplomati all'istituto de Filippi, nel giardino della scuola

Generica 2020

Lorenzo Amadori, Ludovico e Vittorio Cesare Primi, Alessandro Vanoli, Kristopher Bianchi Achenza e Sara Sessa: sono questi i nomi di alcuni dei quarantanove ragazzi diplomati alla maturità 2021 all’Istituto Alberghiero De Filippi di Varese. Più precisamente, si tratta dei sei ragazzi che hanno concluso il loro percorso di studi con il punteggio massimo: 100/100.

Ieri sera, 30 giugno 2021, nel giardino dell’istituto ha avuto luogo la consegna degli attestati del diploma: una cerimonia ormai diventata tradizione per la scuola, che ha visto coinvolti i ragazzi, le loro famiglie e il corpo insegnanti, insieme naturalmente alla commissione d’esame.

«E’ stato un momento bello di condivisione di augurio per il prossimo futuro professionale dei ragazzi, che potrebbe essere anche un momento di ulteriore formazione nei nostri corsi di alta specializzazione – ha dichiarato Giovanni Baggio, rettore dell’istituto – hanno partecipato anche i genitori, la commissione d’esame e il Professor De Angelis, che ha presieduto gli esami di stato».

Una cerimonia che ha reso il solenne momento della conclusione del percorso scolastico un evento da ricordare, e che ha riempito d’orgoglio i professori di questo storico istituto varesino.

francescamarutti3@gmail.com
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.