Varese News

ilva

Aziende

Cocoon

Cocoon

Nel 2001 nasce a Varese SOLELUNA, il primo centro in Italia interamente dedicato alla cura e all’autonomia dell’anziano. Da anni

Studio Volpi srl

Studio Volpi srl

Studio Volpi è un partner strategico per lo sviluppo di progetti nell’ambito del design, dell’ingegneria e del branding. Fondato nel 1994

Notizie sponsorizzate

Opinioni

Malnate

È morto Emilio Riva, re dell’acciaio italiano

Il patron del gruppo che ha acquisiti la Ilva negli Anni Novanta si è spento all’età di 88 anni. Era malato da tempo. Cominciò la sua carriera a Caronno Pertusella prima di diventare leader del settore

Taranto

Ilva di Taranto, rinvio a giudizio per 53

Ci sono Nichi Vendola e i membri della famiglia Riva (Emilio, Fabio e Nicola), proprietaria del polo siderurgico. Per 11 persone c’è l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al disastro ambientale e a reati contro la pubblica amministrazione, nonché l’avvelenamento di acque e sostanze alimentari

Economia

La Riva Acciaio annuncia 1400 licenziamenti

Le ragioni sono da ricondurre al provvedimento di sequestro preventivo che secondo la proprietà impedirebbe il normale ciclo di pagamenti aziendali. Tra gli stabilimenti interessati anche quello di Caronno Pertusella

Economia

La storia delle acciaierie Riva 1954-2012

La prima colata risale al 7 marzo 1957 nello stabilimento di Caronno Pertusella. Oggi il Gruppo Riva possiede 38 stabilimenti nel mondo di cui 20 in Italia. E’ il quarto produttore europeo con 16 milioni di tonnellate di acciaio e il quinto mondiale, fattura 10,1 miliardi di euro e dà lavoro a 27.711 persone

Lettera aperta

“Riva, Legion d’onore o arresti domiciliari”?

Clemente Ballerio e Cesare Corti scrivono sulla vicenda umana e professionale del patron della Ilva. “La nostra storia professionale si intreccia da oltre quarant’anni con le attività del suo Gruppo, e per noi lui rimane una delle persone più importanti e più utili per il nostro Paese”

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.