Pro Patria, si ricomincia. Allo “Speroni” arriva l’Albinoleffe

Dopo lo sciopero e la pausa natalizia riparte il campionato. I tigrotti affrontano sabato 11 gennaio (ore 15.00) il grande ex Marco Zaffaroni

pro patria novara

Dopo aver chiuso il 2019 con una vittoria (lo 0-3 contro la Giana Erminio) e in attesa di recuperare la partita saltata con il Monza, cha avrebbe dovuto aprire il girono di ritorno, la Pro Patria domani (sabato 11 gennaio alle 15:00) affronterà allo “Speroni” l’Albinoleffe.

Con i bergamaschi il precedente dell’andata può portare ottimismo (1-1 che ha visto i tigrotti giocare in dieci tutto il secondo tempo) ma mister Ivan Javorcic, fresco papà di Livia, invita a tenere alta la concentrazione: «Ci aspetta una partita equilibrata, incerta e che sinceramente desta in me anche una certa curiosità. Per vincere ci servirà tenere alta l’attenzione e fare meno errori possibili. L’Albinoleffe è un avversario difficile: hanno qualità, organizzazione e giocatori di categoria che possono fare la differenza. Rispetto all’andata mi aspetto una partita meno bloccata, decisa dai duelli e dalla qualità di esecuzione degli interpreti».

Inevitabile poi fare un mini-bilancio del girone di andata: «Credo che la squadra – prosegue Javorcic – abbia fatto un buon girone. Non amo i paragoni ma se andiamo a vedere i numeri dell’anno scorso ci trovo qualcosa di simile, cosa che mi fa sentire contento visto che replicare quelle prestazione in questo campionato era molto più complicato. Poi il nostro obiettivo è sempre quello di migliorarci, prendere meno gol e segnarne di più, per poi chiudere il cerchio a fine stagione».

Buone notizie anche dal fronte infortuni: se però Spizzichino, Ghioldi e e Cottarelli sono rientrati a pieno regime, discorso diverso per Brignoli e Molnar, che continuano a lavorare a parte. Se per il difensore la convocazione è plausibile già dalla prossima settimana, per il centrocampista i tempi sono un po’ più lunghi. Per quanto riguarda gli undici che scenderanno in campo domani, poche sorprese: difesa classica Battistini-Lombardoni-Boffelli, Bertoni regista con Pedone e Colombo mezzali. Resta qualche riserva sugli esterni, mentre in attacco ci sarà la solida coppia Mastroianni-Le Noci a suonare la carica per regalare i primi tre punti del 2020 biancoblù.

DIRETTAVN – La diretta della gara è già iniziata su VareseNews (guarda qui). Potrete come sempre partecipare attivamente al live commentando e interagendo con gli hashtag #DirettaVn e #ProPatriaAlbinoleffe sui social.

di
Pubblicato il 10 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore