M’illumino di meno 2019: le iniziative in provincia

Venerdì 1° marzo torna la campagna promossa da Caterpillar, diventata ormai una grande festa collettiva per riflettere sul consumo di energia. Tantissime le iniziative anche nel Varesotto

Avarie

Torna “M’illumino di meno“, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. Un’iniziativa simbolica e concreta che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti, che quest’anno è dedicata all’economia circolare. L’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose.

Tante anche in provincia di Varese le iniziative che coinvolgeranno, scuole, associazioni e cittadini:

AZZATE – Venerdì 1° marzo candele e codici QR nei locali pubblici del paese per una serata diversa dal solito, con la possibilità di vincere un premio   > L’iniziativa

BESOZZO -L’amministrazione comunale organizza per venerdì 1° marzo un’iniziativa per i più piccoli dedicata all’energia rinnovabile > Leggi

BUSTO ARSIZIO – Venerdì 1°marzo i negozi di Busto che aderiscono all’iniziativa dalle 18.30 alle 19.30 spegneranno parte dell’illuminazione per accendere delle romantiche candele ecologiche > Leggi

CANTELLO – Vnerdì 1° marzo saranno le scuole ad animare la festa per l’edizione 2019 di L’illumino di meno > Leggi

CASCIAGO – Venerdì 1 marzo per “M’illumino di meno” la scuola primaria Manzoni organizza diversi eventi raccolti sotto lo slogan “Ri-generiamoci: mettiamo in circolo le buone pratiche” > Le iniziative

CASCIAGO – La scuola primaria San’Agostino di Casciago aderisce all’iniziativa “M’illumino di Meno” con diverse attività proposte ai bambini > Le iniziative

CASTELLANZA – Anche la LIUC aderisce da quest’anno a “M’illumino di meno”: giovedì 28 febbraio, tra le 18 e le 20 verranno spente le luci dei principali edifici dell’università e ci sarà un incontro con Emanuele Pizzurno, ricercatore della Scuola di Ingegneria industriale > Leggi

COMERIO – Dal 1° al 10 marzo in due punti del paese saranno allestitit i muri della gentilezza, punti dove lasciare giochi che non si usano più e prenderne di nuovi > L’iniziativa

INDUNO OLONA – Venerdì 1° marzo in Sala Bergamaschi a partire dalle 19.30 musica dal vivo e un banchetto dove sarà possibile scambiare oggetti che non si usano più > La serata

LEGNANO -La città aderisce all’iniziativa spegnendo le luci scenografiche di alcuni importanti monumenti, da venerdì e per tutto il fine settimana > Leggi

MACCAGNO CON PINO E VEDDASCA – Associazioni, scuole e comuni insieme per una bella iniziativa serale > Il programma della serata

MALNATE – Venerdì 1° marzo Legambiente apre il “cantiere circolare” ai Mulini di Gurone, dove con il progetto Casamatta rinasce uno dei luoghi più suggestivi sull’Olona > L’appuntamento

RESCALDINA – Originale e divertente l’iniziativa promossa dal Comune di Rescaldina per venerdì 1° marzo: bastano 10 tappi di plastica, 5 tappi di sughero o 1 paio di vecchie scarpe da ginnastica per partecipare e cantare tutti insieme il più grande Inno Nazionale a lume di candela che la città abbia mai visto e partecipare all’aperitivo offerto dai commercianti > Leggi

SOLBIATE ARNO – Dall’1 al 3 marzo nel negozio Leroy Merlin sarà possibile acquistare a prezzo contenuto lampade a risparmio energetico da donare alle famiglie in difficoltà economica > La campagna “Lampadina sospesa”

VARESE –  Comune di Varese aderisce spegnendo l’illuminazione della torre dalle 18.30 alle 20. L’assessore De Simone: “Un gesto simbolico mentre si lavora a Varese Cambia Luce e alla nuova Scuola Pellico” > Leggi

VARESE – iL Centro Commerciale Belforte nella giornata venerdì 1 marzo, aderirà a M’illumino di Meno 2019, spegnendo parzialmente le luci in Galleria e le insegne del Centro durante l’arco della giornata.

VARESE – Anche il Centro Gulliver quest’anno ha deciso di aderire organizzando per venerdì 1 marzo una cena di raccolta fondi a basso impatto energetico, con materie prime cucinate con il minimo scarto e con brevi tempi > La cena

VARESE – Anche l’Università dell’Insubria quest’anno partecipa all’iniziativa con un flashmob e un aperitivo al Padiglione Monte generoso, giovedì 28 febbraio > Leggi

Segnalate la vostra iniziativa: redazione@varesenews.it

 

di
Pubblicato il 28 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore