Vellone: ora il cantiere è al Castello di Masnago

Dopo la riapertura di via Borghi, i lavori per rimettere a posto il torrente - che attraversa un "fetta" consistente della città e provoca spesso esondazioni - proseguono

In via Crispi i lavori al Vellone

Dopo la riapertura di via Borghi, i lavori per rimettere a posto l’alveo del torrente Vellone – che attraversa un “fetta” consistente della città di Varese e provoca spesso esondazioni – proseguono.

Galleria fotografica

In via Crispi i lavori al Vellone 4 di 8

Ora il cantiere più evidente è in via Crispi, all’angolo con via Monguelfo: praticamente sotto il castello di Masnago e ai bordi del parco Mantegazza.

I lavori, in realtà, sono già partiti da settimane: a maggio hanno iniziato a pulire la zona, poi hanno scavato il fiume.

Ora stanno mettendo i massi a difesa delle sponde: infatti in questo punto era previsto un lavoro di sistemazione idraulica e di consolidamento della difesa spondale, in grado di rendere regolare il flusso in caso di piogge e proteggere gli argini.

Ora, oltre a ruspe al lavoro, si notano le pietre che serviranno per realizzare l’ estetico argine in quell’importante (e centrale) tratto di torrente, cioè l’ultima parte del lavoro in quel punto.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Agosto 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

In via Crispi i lavori al Vellone 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.