Tanti eventi per non dimenticare la grande tragedia della Shoah

Musica, teatro, incontri e mostre: sono tante le iniziative organizzate in tutta la provincia per celebrare la Giornata della memoria

Avarie

Domenica 27 gennaio è la Giornata della Memoria, la ricorrenza internazionale voluta dalle Nazioni unite per commemorare le vittime dell’Olocausto nella data in cui nel 1945 fu liberato il campo di Auschwitz, assurto a simbolo dell’immensa tragedia della Shoah.

Anche in provincia di Varese per tutta la settimana saranno tantissimi gli appuntamenti, molti dei quali rivolti ai giovani, per ricordare quella feroce campagna di odio e di sterminio.

VARESE – Venerdì 25 gennaio, doppio incontro nell’Aula Magna del Collegio Carlo Cattaneo, in via Dunant 7. Tema della giornata è la riflessione sulla presenza femminile nella Shoah >  Leggi

VARESE – Sabato 26 gennaio l’Istituto Calogero Marrone di Varese organizza due belle iniziative che coinvolgono giovani e scuole per ricordare il dirigente dell’ufficio anagrafe del Comune di Varese che salvò tantissimi ebrei e oppositori al fascismo > Le due iniziative

VARESE – Sabato 2 febbraio Calogero Marrone sarà ricordato nella sua Masnago con lo spettacolo teatrale “Calogero Marrone – Giusto tra le nazioni” nato per ricordare e far conoscere una figura a lungo dimenticata > Leggi

VARESE – Giovedì 24 gennaio alle 18 alla Libreria Ubik di Varese (Piazza del Podestà 1) verrà presentato  il libro “Ada e le stelle” (Bolis Edizioni) di Lorenzo Franzetti,  che racconta la storia dei Crema, famiglia di origine ebraica sfuggita allo sterminio. Quattro racconti ambientati sul Lago Maggiore che ripercorrono i tragici avvenimenti del secolo appena passato: due conflitti mondiali, la dittatura fascista, le leggi razziali, la Shoah e la Resistenza. > La presentazione

VARESE – La scrittrice Stella Bolaffi mercoledì 30 gennaio porterà la sua testimonianza in un’iniziativa organizzata all’Archivio di Stato di Varese in occasione della Giornata della Memoria, mentre il 7 febbraio presenterà in Biblioteca il suo ultimo libro > Leggi

VARESE – Domenica 27 gennaio alle 11,30 in viale Aguggiari verrà scoperta la nuova targa a ricordo di Giorgio Perlasca, Giusto tra le Nazioni, in sostituzione di quella rubata qualche tempo fa  > La cerimonia

VARESE – Domenica 3 febbraio, alle 21 al Teatro Santuccio, verrà rappresentato il monologo/concerto tratto dal libro di Lorenzo Franzetti “Ada e le stelle” (Bolis Edizioni) > Leggi

ALBIZZATE – Venerdì 25 gennaio, nella sala Reni del Municipio, un percorso nella memoria dello sterminio degli ebrei tra conoscenza e testimonianze, guidata dal filosofo Gianmaria Messina > Leggi

BUSTO ARSIZIO – Domenica 27 gennaio il Comitato antifascista bustese distribuirà fiori ai passanti del centro e organizza una serata dedicata alla memoria dell’orrore nazista e agli attuali movimenti nella galassia neonazista > L’iniziativa

BUSTO ARSIZIO – Sabato 26 gennaio la giornata sarà scandita da numerosi appuntamenti tra testimonianze e teatro. Il calendario è stato organizzato dagli studenti del liceo Crespi > Tutti gli eventi

CARDANO AL CAMPO – Sabato 26 gennaio, l’Associazione Laura Prati propone la presentazione del libro di poesia “Cartacce Libere” di Adriana Scanferla, con la lettura di poesie tratte dal volume e dedicate alle vittime dell’Olocausto > Leggi

CARDANO AL CAMPO – Sempre sabato 26 gennaio viene proposto uno spettacolo teatrale in ricordo della strage di Meina, sul Lago Maggiore, che vide tra le vittime anche una donna che abitava a Gallarate > Leggi

CASSANO MAGNAGO – Domenica 27 gennaio la giornata di memoria viene celebrata con una Santa Messa > Leggi

CASTELLANZA – Sabato 2 febbraio alla Sala Conferenze della Biblioteca Civica si terrà il reading letterario e musicale “Il violino di Auschwitz”, con la voce dell’autrice Anna Lavatelli e le note di Alessandra Sonia Romano che suonerà il violino originale simbolo della tragedia dell’Olocausto > Leggi

CASTIGLIONE OLONA – Due interessanti iniziative e una mostra coinvolgeranno le scuole sabato 26 gennaio, in occasione della Giornata della memoria > Le iniziative

FAGNANO OLONA – Sabato 26 gennaio, alle 21 nell’Aula Magna delle scuole medie, va in scena l’emozionante spettacolo “Le nostre notti”, scritto ed interpretato da Giovanni Ardemagni e Jane Bowie > Lo spettacolo

FERNO – Venerdì 25 gennaio, alle 9 in Sala consiliare, l’Amministrazione Comunale propone la proiezione de “Il viaggio di Fanny”, il film della regista francese Lola Doillon uscito nel gennaio 2017 e vincitore del Giffoni Film Festival. La proiezione è rivolta in particolare ai ragazzi della scuola secondaria ma è aperta a tutti > Leggi

GALLARATE – Oltre al tradizionale appuntamento istituzionale al Cimitero Maggiore di Gallarate, la mattina del 27 gennaio alle 11, l’Anpi ospita nel Giorno della Memoria il fisarmonicista rom Jovic Jovic figlio di un deportato ad Auschwitz, per ricordare lo sterminio dei popoli nomadi  > Il programma

GALLARATE – Sabato 26 gennaio alle 17 l’Eurythmia Quartet proporrà  alla RSA Camelot un concerto con musiche ebraiche e il Quatour pour la fin du temps, scritto in un campo di concentramento tedesco nel ’40. Ingresso libero > Il concerto

GALLARATE – Martedì 29 gennaio verrà ricordata la figura del maresciallo Luigi Cortile, deportato in Germania per aver fornito aiuto agli ebrei in fuga alla frontiera italo-svizzera > Leggi

GALLIATE LOMBARDO – La Giornata della Memoria sarà celebrata domenica 27 gennaio con la testimonianza di Carlo Giuseppe Campagnolo, deportato in un campo di concentramento > Leggi

INDUNO OLONA – Domenica 27 gennaio alle 21 alla sala Marino Bergamaschi, in piazza Giovanni XXIII,  in occasione della Giornata della Memoria il Comune di Induno e la locale sezione Anpi promuovono  un incontro-riflessione sui temi della Shoah attraverso la storia di Vera Vigevani Jarach > La serata

ISPRA Lunedì 28 gennaio la Giornata della memoria si celebre all’auditorium dell’oratorio San Giovanni Bosco con un’iniziativa per gli alunni della scuola media che attraverso storie e testimonianze potranno conoscere quegli anni bui della nostra storia > Leggi

LAVENO MOMBELLO – Venerdì 25 gennaio al Teatro Franciscum, l’Associazione genitori propone “Granelli di sabbia”, uno spettacolo del Teatro del Sole, liberamente ispirato ai romanzi autobiografici di Uri Orlev “Gioco di sabbia” e “Soldatini di piombo”.  > Lo spettacolo

LAVENO MOMBELLO – La sezione Anpi organizza un momento di incontro, canzoni, letture e poesie per sabato 26 gennaio, alle 10.30 alla Sala Riunioni della Biblioteca Comunale. L’evento vedrà la partecipazione del Coro Rebelde di Varese e vedrà la voce narrante di Walter Longobardi. Ingresso libero e gratuito.

LUINO – Una ricerca storica dell’Anpi e, martedì 26 febbraio, uno spettacolo per le scuole. Queste le iniziative di Anpi e Comune per la Giornat delle memoria > Leggi

LUVINATE – Sabato 26 gennaio un pomeriggio speciale alla Biblioteca di Luvinate con tanti volumi a tema e approfondimenti sul dramma della Shoah > L’iniziativa

OLGIATE OLONA – Lunedì 28 gennaio l’Amministrazione comunale, l’Anpi e le scuole cittadine celebrano la Giornata della memoria con diversi momenti di omaggio e riflessione > Il programma

SARONNO – Una pietra d’inciampo, musica, uno spettacolo e una mostra. Tante le iniziative che per tutta la settimana si svolgeranno a Saronno, coinvolgendo le scuole ma non solo > Tutti gli eventi

SAMARATE – Samarate Loves Books, insieme ad Anpi e Cooperativa La Nazionale, propone lo spettacolo “Vagoni e Barconi”, per una attualizzazione della memoria > Leggi

SAMARATE – L’evento ufficiale del Comune si tiene alla sera di venerdì 25 gennaio: “Il violino di Auschwitz” > Leggi

SESTO CALENDE
– Tra il 1942 e il 1944 Terezín diventò il ghetto dell’infanzia, una delle più mostruose invenzioni del nazismo. A Sesto Calende e Taino un doppio appuntamento per riflettere in occasione della Giornata della Memoria 2019 > Leggi

SOMMA LOMBARDO – La drammatica storia di tre giovani donne è al centro dello spettacolo teatrale “Tre donne nell’inferno dei lager” che l’Assessorato alla Cultura di Somma Lombardo propone domenica 27 gennaio > Leggi

TAINO –  Tra il 1942 e il 1944 Terezín diventò il ghetto dell’infanzia, una delle più mostruose invenzioni del nazismo. A Sesto Calende e Taino un doppio appuntamento per riflettere in occasione della Giornata della Memoria 2019  > Leggi

TAINO – Domenica 27 gennaio, al Centro dell’Olmo, uno spettacolo a ricordo dei bambini ebrei sterminati nei lager nazisti › La serata

VEDANO OLONA – Due film per i ragazzi delle scuole e un appuntamento con la testimoninza della nipote di Giacomo Cohen, avvocato milanese di origine ebraica, deportato e morto ad Auschwitz. Le iniziative sono organizzate dalla scuola, dal Comune e dalla locale sezione dell’Anpi > Il programma

VERGIATE – Lunedì 28 gennaio, Vergiate celebra la giornata delle memoria con diverse iniziative realizzate a cura del Comune in collaborazione con Scuola Don Milani e Sistema Bibliotecario dei Laghi > Leggi

VIGGIU’ – Domenica 27 gennaio l’associazione Controvento Trekking propone un’interessante escursione lungo i sentieri che molti ebrei percorsero per trovare rifugio in Svizzera >Leggi

Iniziative fuori provincia

MILANO -Martedì 22 gennaio al Teatro alla Scala la senatrice sopravvissuta alla Shoah sarà protagonista di un evento organizzato dall’Anpi provinciale di Milano > L’iniziativa

MILANO – Tante iniziative nei prossimi giorni in varie zone della città, con il coordinamento della Città metropolitana >Il programma

MILANO – La scritta “Binario 21” si accende sabato 26 e domenica 27 gennaio sulla facciata del Pirellone per dare il via alle celebrazioni della Giornata della Momoria promosse dal Consiglio regionale. In programma anche una mostra e un concerto > Leggi

Tutte le iniziative

di
Pubblicato il 24 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore