Castagne, polenta e tradizioni, torna in sicurezza “Ottobre a Caldana”

Quattro domenica dove si potrà gustare il sapore del centro storico di un “paese nel paese" immerso in boschi di castagni e faggi. Si potrà pranzare su posto o a casa

castagne caldana

Il fiume di persone per le strade del paesino e la coda per le castagne negli ultimi giorni dell’estate, o i primi d’autunno, a seconda dei gradi sulla colonnina di mercurio

Di questi tempi, quelle immagini, sono un ricordo per via della pandemia: ci vuole ancora distanziamento e attenzione ma a Caldana, frazione montana di Cocquio Trevisago ci si prova a tornare alla normalità degli anni pre covid, perché domenica torna “Ottobre a Caldana”.

L’iniziativa è organizzata dalla Soms, la sociatà operaia di mutuo soccorso con patrocinio di Comune, enti e associazioni legate al territorio e si terrà nelle giornate del 10, 17, 24 e 31 ottobre dalle 10 alle 18.

I visitatori sentiranno il profumo del fuoco acceso per la castagnata e si potrà gustare anche il sapore delle tradizioni locali per la presenza degli stand di artigianato, oltre alle mostre fra le più classiche legate ai temi dell’autunno.

Si potrà anche mangiare con servizio take-away (servizio ativo dalle 11.30 alle 12.15 su prenotazione) o in loco con servizio al tavolo, e in questo caso è opportuno prenotare chiamando il numero 345.4566182.

Il gufo nel bosco di Cerro di Caldana

Seguendo le indicazioni per la frazione di Cerro (e lungo il sentiero 317), poi, sarà possibile visitare anche il “bosco incantato” composto da numerose sculture lignee che ritraggono personaggi della mitologia nordica e le creature che popolano il bosco (nella foto).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.